Partita doppia


Articolo interessante.
Non sono particolarmente convinto sulla funzione unificante di Salvini rispetto a gruppi e gruppuscoli fascisti. Cioè, intendiamoci, si tratta di un’OPA ostile. Salvini si vuole mangiare le energie che ci sono, usarle per darsi una struttura al di sotto del Sacro Fiume Po e poi lasciare chi ancora si ostina a voler far sopravvivere la propria micro organizzazione a grattarsi la rogna.
Il problema è: quante energie ci sono veramente? E’ sicuro che le ultra decennali rivalità tra gruppetti non facciano saltare il giochino prima di arrivare al punto?

RIVOLTIAMONZA

l43-lega-nord-salvini-140122173026_mediumChissà di cosa hanno piacevolmente parlato Matteo Salvini e le milizie filorusse in Ucraina. Le sanzioni? Putin? Il Milan? Chissà di cosa hanno amabilmente discusso Matteo Salvini e il leader nordcoreano Kim Jong Un. Strade pulite? Parate militari? I capelli di Razzi? Chissà se il segretario della Lega Nord ha raccontato con che voti ha eletto europarlamentari in Centro Italia, con quali associazioni il suo partito organizza iniziative territoriali, chi saranno i simpaticoni invitati alla manifestazione nazionale del 18 ottobre. Immaginate le facce dei combattenti ucraini, che da mesi lottano contro un golpe eversivo attuato col decisivo contributo dell’estrema destra, al sentire quei nomi.

View original post 691 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...