Il discorso del re.


Breve traduzione in lingua italiana del discorso di Napolitano per il suo secondo mandato da Presidente della Repubblica.

“In questi anni me ne sono fregato della Costituzione, ho manovrato sotto banco per influenzare le scelte politiche, per rafforzare la stabilità del bipolarismo, per far rispettare il ruolo dell’Italia nelle guerre della NATO e nell’austerità dell’Unione Europea.

Purtroppo voi manica di imbecilli dei partiti siete ancora legati al consenso elettorale per cui avete premura di fare un governo di Grande Coalizione come si fa in Germania quando si devono fare porcate troppo grosse per prendersene tutta la responsabilità.

Per questo mi sono dovuto inventare il governo tecnico, solo che anche lì siete riusciti a farla fuori dal vaso, a voi dei partiti vi avevo detto di starvene tranquilli, invece vi siete messi a scannarvi per raggiungere il premio di maggioranza. Poi i tecnici c’hanno fatto l’abitudine a comandare senza che nessuno gli dicesse nulla e si sono fondati il loro partito. Che è anche una rottura di coglioni perchè io voglio il bipolarismo.

Poi avete fatto talmente un casino che son due mesi che non ne venite a una e io devo continuare a rintuzzare Grillo. Mi son dovuto inventare le commissioni, ma no, non siete riusciti a capire neanche con l’aiutino.

Quindi, mettiamo in chiaro le cose. Io a sto giro me ne frego delle apparenze, basta con le cose sotto banco. Se non fate come dico io una bella Grande Coalizione e se non applicate l’austerità senza fiatare, io mi dimetto e vi lascio nella merda, e voglio vedervi a far risolvere le cose a Renzi e Alfano, voglio vedervi.

Care italiane e cari italiani,
Viva la NATO! Viva l’Unione Europea! Viva il Vaticano!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...