GUE/NGL: atteggiamento vergognoso dei leader europei sui migranti


Traduzione del comunicato del gruppo del Parlamento Europeo Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica (GUE/NGL)

La Presidente del GUE/NGL Gabi Zimmer ha risposto all’incontro straordinario di ieri del Consiglio Europeo sulla situazione nel Mediterraneo.

L’europarlamentare tedesca ha detto: “Invece di concentrare i nostri sforzi sul salvataggio dei rifugiati i Capi di Stato e di Governo dell’Unione Europea hanno rinforzato la difesa delle frontiere con Frontex e l’operazione Triton. Triplicare gli attuali fondi di 9 milioni di euro al mese è insufficiente se non si espande l’are dove avvengono le operazioni di salvataggio. Solo espandendo l’area il programma italiano Mare Nostrum è stato capace di salvare 150810 persone dall’affogamento con un bilancio di 110 milioni l’anno.

[Zimmer] Ha anche criticato l’idea di combattere i trafficanti di esseri umani con mezzi militari dato che questo non fa altro che peggiorare la situazione dei rifugiati e dei migranti.

L’europarlamentare Zimmer ha continuato: “L’Unione Europea ha bisogno di un programma indipendente per il salvataggio di migranti e rifugiati in pericolo. Questo è l’unico modo per assolvere i nostri doveri morali e non dover quindi piangere lacrime di coccodrillo per gli annegamenti che avvengono ogni qualche settimana. Il Parlamento Europeo dovrebbe bloccare qualunque futuro bilancio dell’Unione Europea che non includa un programma del genere. Persone in fuga dalla povertà, dalla guerra e dalla miseria hanno bisogno di una via legale e sicura verso l’Unione Europea, altrimenti sono lasciati alla mercé dei trafficanti criminali.”

Zimmer ha anche commentato l’annuncio del Primo Ministro britannico David Cameron per cui è pronto a salvare i migranti e scaricarli in Italia ma non a ricollocarli nel Regno Unito. 

“Questo atteggiamento mostra quanto siamo lontani da una soluzione comune in Europea sulle migrazioni,” ha detto. “Inizialmente erano menzionati 5000 luoghi per un primo progetto pilota volontario di ricollocazione nell’Unione Europea, nel testo finale della riunione anche il piccolo numero di 5000 era sparito.”

L’impressione è che se questo incontro si fosse svolto con Orban, Le Pen, Farage e Salvini il risultato sarebbe stato di poco diverso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...