Un riassunto degli ultimi giorni.


Napolitano ha nominato delle commissioni politico-istituzionali per spingere al dialogo dei partiti che si sono messi daccordo per rieleggere Napolitano che a sua volta darà l’incarico di governo a un nome uscito dalle trattative tra i partiti presenti nelle commissioni nominate da Napolitano.

Nel frattempo, qualcuno nel PD ha scoperto l’acqua calda e s’è accorto che a fare un partito insieme ai democristiani e ai teorizzatori dela superamento della divisione destra/sinistra, si finisce ad avere persone di destra nel partito.

Chi l’avrebbe mai detto che Renzi si sarebbe potuto comportare da persona da destra? Chi?

Berlusconi non è in grado di tenere insieme il blocco sociale delle destre, deve accettare la presenza di Monti, ma è l’unica alleanza possibile per il centrosinistra dal momento in cui si esclude l’alleanza con Grillo. Ennesimo frutto avvelenato delle manovre di Napolitano, della legge elettorale lasciata invariata per volontà del PD e del governo dei tecnici.

Vedi alla voce “Voto Utile”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...