Un voto tra i grandi vecchi della Cina per decidere il congresso?


Da prendere con le dovute molle, come tutte le voci provenienti da fonti interne al Partito Comunista Cinese. Comunque il pezzo della Reuters è interessante. Per farla brevissime, sostiene che Jiang Zemin, Li Peng e altri grandi vecchi della Cina (tutta gente che in longevità politica se la gioca con Andreotti) avrebbero condotto delle votazioni interne per decidere chi sarebbe dovuto finire nel Comitato Permanente del Politburo. Nello specifico, il voto sarebbe stato fatale a Wang Yang e alla corrente “riformista”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...